Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

Montebello Giovanissimi 2002 - Monticelli Terme 2-1

 

montebello-giovanissimi-2002-monticelli-terme-2-1

 

CONDIVIDI:

 

Vittoria strappata con i denti nel finale dopo una partita che è stata un centrifugato di situazioni che si sono alternate nel corso del match e che consente alla Montebello 2002 di cogliere la 4ª vittoria consecutiva con relativa leadership nel girone.
Tanti i commenti alla fine della partita che ha portato sicuramente la pressione arteriosa  degli allenatori e dei supporters a livelli elevati: “pensavamo di aver già vinto dopo pochi minuti e poi non siamo riusciti a cambiare ritmo”, “quando giochi contro squadre che pensano solo a difendersi ti adegui e non riesci a sviluppare il tuo gioco”, “l’aspetto positivo della giornata è che i ragazzi pur con difficoltà hanno cercato sino alla fine di ottenere la vittoria e ci sono riusciti”.
Dopo un avvio che lasciava presagire una partita tranquilla contro una squadra che aveva colto la prima vittoria la scorsa settimana e che era priva di 2 giocatori titolari, i ragazzi una volta subito il pareggio intorno al 20º del primo tempo, si sono fatti “irrettire” dalla squadra avversaria che ha pensato a difendere il risultato, e pur avendo altre opportunità per segnare non è riuscita a sviluppare il proprio gioco come in altre occasioni, non è riuscita a cambiare ritmo alla partita. La nota positiva è stata che fino in fondo i ragazzi hanno cercato di cambiare l’esito della partita ormai destinata al pareggio (con rischio anche di beffe maggiori nel caso di calci da fermo) e ci sono riusciti nei minuti finali ottenendo un rigore con Montacchini, trasformato con la solita freddezza da Barazzoni.
Una partita che credo servirà ai ragazzi per capire diversi aspetti della gestione di una partita  consapevoli che prima di tutto devono affrontare ogni squadra con la dovuta concentrazione, con quella determinazione agonistica che in tanti casi evita di avere amare sorprese, in particolar modo con le squadre ritenute più abbordabili, con il rischio di complicarsi il percorso verso il raggiungimento dell’obiettivo di qualificazione alla fase primaverile regionale.
La Montebello 2002 in maglia e pantaloncini neri inizia la partita con la seguente formazione: 1 Iannone; 2 Casotti; 3 Ferrari; 4 Tosi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia (vice capitano); 8 Rosati Donelli; 9 Sechi; 10 Barazzoni; 11 Montacchini. A disposizione: 12 Lucani; 13 Gramostini; 14 Meli; 15 De Pasquale; 16 Panelli. Allenatore Max Battilocchi.
La squadra inizia nel migliore dei modi e dopo 2 minuti passa in vantaggio con un’azione arrembante, sviluppata prima sul lato sinistro, e poi su quello opposto dove Casotti con un preciso cross serve un assist a Montacchini che appostato sul lato opposto realizza di testa.
La squadra continua nel suo forcing, gli avversari sono schiacciati nella loro metà campo e non riescono ad arrivare alla nostra area e fioccano altre occasioni al 6º con Barazzoni ben lanciato da Montacchini, all’11º con un bel tiro di Battilocchi su sponda di Rosati ed al 15º -16º con una doppia opportunità prima Sechi con un bel tiro costringe il portiere avversario ad una parata in calcio d’angolo e sulla battuta dello stesso Montanari colpisce di testa ma trova ancora pronto il bravo portiere avversario.
Ma come una doccia gelata arriva al 18º il pareggio del Monticelli che ottimizza la sua prima azione nella nostra area con un rilancio lungo dalle retrovie sfruttato dal numero 11 anche a causa di un’ingenuità difensiva.

I ragazzi subiscono il colpo passa qualche minuto di assestamento prima di rilevare al 23º un tiro di Montacchini dopo uno scambio con Sechi e dello stesso Sechi al 34º con parata del portiere.
Nel secondo tempo subentra subito Gramostini al posto di Ferrari, la squadra parte bene con 2 opportunità create da Rosati, ma poco per volta non riuscendo a trovare il goal si innervosisce e pur avendo una supremazia assoluta non riesce a creare situazioni particolarmente pericolose.
Subentrano De Pasquale al posto di Tosi al 22º e Panelli al posto di Rosati Donelli al 27º, si registrano le ammonizioni di Sechi per proteste e di Barazzoni per gioco falloso, l’inerzia della partita sembra non cambiare fino al 34º del secondo tempo quando Montacchini entra in area e viene atterrato con conseguente assegnazione di calcio di rigore.
Attimi che sembrano un’eternità ma Erik rimane impassibile e con freddezza trasforma il calcio di rigore mettendo il pallone dove il pur bravo portiere ospite non può arrivare; ultimi minuti di recupero prima di liberare l’urlo della vittoria.
Nella quarta giornata hanno vinto l’Arsenal contro il Montanara  per 2-1, il Paradigna contro il Piccardo Traversetolo per 2-0, Cus Le Folgori e Casalese hanno pareggiato per 2-2 mentre ha riposato il Sorbolo.
Sabato prossimo 8 ottobre 2016 alle ore 17,30 quinta partita di campionato sul difficile campo di Casalmaggiore contro la Casalese, una partita importante per definire  l’accesso alla fase regionale, contro una squadra che l’anno scorso ha vinto il proprio girone  ed è stata eliminata dallo Juventus Club ai rigori.
Dopo 4 giornate la Montebello 2002 conduce la classifica a punteggio pieno (12 punti), seguita dall’Arsenal a 9 punti, dalla Casalese con 8 punti e dal Cus Le Folgori con 7 punti (ma 1 partita in meno).

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.