Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

PULCINI 2007 - LEMIGNANO - MONTEBELLO

 

pulcini-2007-lemignano-montebello

 

CONDIVIDI:

 

Ultima  partita di campionato sul campo del Lemignano, nonostante il campo pesante per le forti piogge le squadre  si sono date  battaglia e hanno dato spettacolo.... i Leoni hanno fatto vedere come si gioca a calcio, oggi solo la fortuna e l’ottimo portiere avversario hanno fatto la differenza. Ma veniamo alla partita, il primo tempo inizia con la solita fase di studio da parte delle due squadre entrambe molto chiuse. Al settimo minuto è il Lemignano a colpire il palo della porta difesa dal nostro Richi oggi attento e concentrato (manca solo una "pezzetta" per asciugare i guanti .....quando piove i guanti vanno asciugati costantemente .... la mamma del portiere è avvisata !!!). Jeck recupera un pallone e punta la porta avversaria con un cost to cost degno di un centrometrista, crossa al centro ed Eric impegna il portiere avversario che con un colpo di reni mette in angolo ...bellissima azione e ottima parata. Il Maggia sulla fascia è un "freccia rossa" (oggi hai macinato chilometri .... ricordi "pendolino" Cafù) e per ben due volte mette al centro palle insidiosissime ma prima il Ferro poi Cesare non riescono a colpire e a portare in vantaggio i Leoni per i soliti interventi del portiere avversario (oggi sicuramente il migliore in campo e come direbbe Ferro senior ...uomo partita SKY). Il Lemignano in questi primi 15 minuti è praticamente inesistente non riesce ad avvicinarsi alla nostra porta e soprattutto i fraseggi dei nostri ragazzi mandano letteralmente in confusione i nostri avversari.....un vero spettacolo, colpi di prima sovrapposizioni sulle fasce ma niente da fare le polveri del nostro attacco sono bagnate e non si riesce ad andare in vantaggio, il primo tempo finisce con un magro 0-0.
 
Nel secondo tempo le cose non cambiano: sin dai primi minuti i Leoni cercano di fare la partita continuando a macinare gioco, prima è Cesare a costringere il portiere ad una parata di pugno, dopo pochi minuti è il Musio che prova a sorprenderlo con un pallonetto che esce di poco alto sulla traversa. Al Lemignano non rimane che colpire in contropiede ma un ottima uscita“spericolata" al limite del regolamento (contrasto durissimo con l’avversario che vola letteralmente via) Richi salva ancora il risultato. Non appena i ritmi della partita si abbassano ( oggi i Leoni hanno dato tanto e la stanchezza a tratti si fa sentire) il Lemignano esce fuori ma il solito insuperabile Brando riesce a bloccare ogni iniziativa avversaria. Unico neo è a pochi secondi dalla fine quando la nostra linea difensiva si fa trovare troppo alta e viene presa in contropiede ...... il Maggia prova a recuperare un paio di metri all’avversario lanciato a rete e nel tentativo ti togliergli la palla beffa Richi in uscita.... ...autogoal? ( a fine partita il Maggia dichiarerà di non essere intervenuto sulla palla .... per questa volta ti crediamo resta il fatto che se si recuperano un paio di metri ad un avversario lanciato a rete a volte bisogna anche usare un po’ di malizia "spallata?" " sgambetto?" "trattenuta per la maglia?" sei giovane e per queste cose c’è tempo ma le dovrai imparare) .... il secondo tempo finisce qui 1-0 per il Lemignano.
 
Il terzo tempo inizia malissimo, i Leoni sono demoralizzati il goal preso allo scadere del secondo tempo regolamentare è stata una doccia fredda anzi ghiacciata. Il nervosismo non permette di giocare come solo loro sanno fare, in più si addormentano davanti ad una palla in area di rigore, nessuno interviene e l’attaccante avversario è il più lesto di tutti la colpisce, palo goal, davanti ad un attonito Richi che non solo non si aspettava quel tiro ma non lo vede neanche partire coperto da ben quattro compagni di squadra. Qualsiasi squadra si sarebbe arresa, ma stiamo parlando dei Leoni e dopo una breve "lavata di capo" da parte dei nostri allenatori i ragazzi riprendono a giocare ma se la devono vedere con il solito portiere che ancora una volta compie una doppia prodezza sugli interventi ravvicinati del Ferro e di Mich ...... oggi la palla non vuole proprio entrare. Passano pochi minuti, Jeck cerca di colpire con uno dei suoi missili terra-area, ma questa volta nonostante il portiere sia battuto, è il difensore a mettere in angolo deviando la palla di testa. Sul calcio d’angolo finalmente il meritato pareggio con una splendida incornata di Lollo 1-1. Nonostante i nostri Leoni cerchino ripetutamente il goal della vittoria a pochi secondi dalla fine vengono beffati, da un cross innocuo la palla colpisce lo stinco di un difensore e il rimpallo risulta fatale insaccandosi nell’ angolino basso dove neppure il miglior Richi potrebbe arrivare ... la partita termina qui 2 – 1 per il Lemignano.
 
Oggi è mancata solo la fortuna, complimenti ai nostri Leoni che hanno dato prova di essere in palla, sotto con gli allenamenti la WINTER CUP è vicina!!!
 
Risultato finale: Lemignano - Montebllo 0 – 0 1- 0 2-1

M.M.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.