Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

 

 

CONDIVIDI:

 

Quarta giornata di campionato e prima sconfitta di questa fase regionale, maturata nel confronto contro il Gotico Garibaldina su un campo reso pesante (ma praticabile grazie alle preziose cure di Marcello) dalle copiose piogge che prima e durante la partita hanno condizionato lo svolgimento della partita.
La partita complessivamente equilibrata è stata decisa da un calcio di rigore concesso dall’esperto arbitro Pugliese (complimenti per la sua direzione di gara) al 25º del primo tempo per una spinta inopportuna all’interno dell’area trasformato dal n. 7 Tafa che ha spiazzato il nostro Lucani; il Gotico ha successivamente colpito un palo alla fine del primo tempo e ha effettuato più tiri diretti verso la porta nel corso del secondo tempo, anche se la nostra squadra non ha sfruttato al meglio alcune punizioni, sia nel primo che nel secondo tempo da posizione favorevole e alcune opportunità presentatesi all’interno dell’area di rigore soprattutto nel secondo tempo.
Onore al Gotico Garibaldina, che oltre ai noti Calore e Gramigna ha dimostrato di essere una squadra compatta in tutti i reparti e che ieri, a mio parere, è stata anche agevolata dalle condizioni del terreno di gioco, in quanto squadra che fisicamente per la struttura dei propri giocatori, era meglio dotata per affrontare questo tipo di partita.
Un plauso a tutti i giocatori ed al direttore di gara, che dopo aver verificato le condizioni del terreno di gioco, hanno disputato una bella partita combattuta ma al tempo stesso corretta a maggior ragione tenendo conto dello stato del terreno che poteva portare a contrasti decisi, con condizioni atmosferiche difficili per la pioggia caduta durante tutto l’incontro e per la rigida temperatura.
La Montebello 2002 in maglia bianca e pantaloncini neri inizia la partita agli ordini dell’arbitro Pugliese   della sezione di Parma con la seguente formazione: 1 Lucani; 2 Ferrari; 3 Montacchini; 4 Attafi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia; 8 Rosati Donelli; 9 Sechi; 10 Barazzoni; 11 Gramostini. A disposizione: 12 Iannone; 15 Casotti; 16 Tosi; 18 Panelli. Allenatore Max Battilocchi. Assenti De Pasquale, influenzato e Meli e Manghi defezioni dell’ultimo momento.
Partita equilibrata giocata con buone trame di gioco da entrambe le squadre che si controllano a vicenda, la Montebello si fa viva al 6º con un cross insidioso di Barazzoni ed al 15º un tiro dello stesso Barazzoni, mentre il Gotico replica al 19º con un tiro del numero 7 Tafa che colpisce la parte alta della traversa.
Al 25º l’episodio che deciderà l’incontro il rigore concesso alla squadra piacentina per l’intervento falloso su Calore (con palla destinata ad uscire dall’area) e trasformato in modo impeccabile dal numero 7 Tafa.
Reazione della Montebello che si procura una punizione dai 20-22 metri che però Barazzoni calcia alta sopra la traversa, e in pieno recupero il Gotico colpisce il palo con una conclusione del solito Tafa.
Nel secondo tempo si assiste ad una partita sempre agonisticamente combattuta, al 5º Casotti subentra a Ferrari, Gramostini anticipa il portiere avversario ma calcio sopra la traversa, il Gotico si fa vivo con 2 tiri da fuori area di Gramigna ben parati da Lucani, altre punizioni non sfruttate da Sechi e Barazzoni, punizione dal limite per il Gotico, botta decisa all’angolo di Gramigna e grande risposta di Lucani, Tosi subentra al 25º a Gramostini, Sechi anticipato millimetricamente dal difensore su ottimo cross dalla sinistra, Calore anticipato in uscita bassa da Lucani, Rosati in leggero ritardo su un cross, Gramigna che tenta un’azione personale sventata in calcio d’angolo (sull’azione ammonizione per Attafi) ed ultimi 2 minuti nell’area del Gotico per cercare un pareggio  che non arriva.
Dopo 4 minuti di recupero termina la partita con l’esultanza dei ragazzi piacentini che con questa vittoria ci scavalcano e guadagnano la vetta della classifica, e tanta delusione per i nostri ragazzi che fino al termine hanno comunque cercato di riequilibrare il match.
La quarta giornata di campionato ha  visto le vittorie dell’Arcetana in trasferta sul Tricolore Reggio per 3-1, del Fraore in casa contro il Vigor Carpaneto per 8-0 e del Reggio Calcio in casa per 4-0 contro l’Inter Club.
Dopo 4 giornate di campionato la Gotico Garibaldina è al comando con 9 punti, davanti a Montebello, Fraore, Reggio Calcio ed Arcetana a 7 punti, al Tricolore Reggio a 5 punti, chiudono la classifica Inter Club e Vigor Carpaneto ad 1 punto.
Prossima partita domenica 12 febbraio 2017 ore 10,30 sul campo sintetico Bonacini A  del Reggio Calcio, anch’esso a 7 punti,  per riscattare immediatamente la sconfitta subita.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.