Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

INTER CLUB MONTEBELLO 1-1

 

inter-club-montebello-1-1

 

CONDIVIDI:

 

Dopo la bella prestazione offerta domenica scorsa contro il forte Fraore i nostri ragazzi hanno sprecato oggi una grossa opportunità facendosi inchiodare sul pareggio dall’Inter Club, in una partita che sino al pareggio della squadra avversaria a 10 minuti dalla fine sembrava potesse essere controllata per conseguire la vittoria.
Così non è stato perché una disattenzione ha colto la squadra impreparata su un contropiede degli avversari ed a nulla sono valsi gli sforzi degli ultimi minuti per tentare di riconquistare il vantaggio.
La partita dopo un iniziale equilibrio, ha visto la nostra squadra prendere il sopravvento sino alla realizzazione del vantaggio con Sechi al 29º su punizione, altre 2 occasioni prima della fine del primo tempo, tra cui un palo, nel secondo tempo pochi tiri ma partita sotto controllo sino al 26º, piccolo sbandamento con rischio di subire il raddoppio, ultimi minuti nella metà campo avversaria e 2 opportunità la più nitida delle quali poco prima del fischio finale dell’arbitro.
E’ mancato il colpo del k.o, e quella determinazione agonistica dimostrata la scorsa settimana, una lezione per capire che nessuno regala nulla e che al contrario ognuno è artefice del proprio destino.
La Montebello 2002 con la nuova divisa in maglia e pantaloncini rossi inizia la partita agli ordini dell’arbitro Iuzu della sezione di Parma con la seguente formazione: 1 Iannone; 2 Casotti; 3 Gramostini; 4 Tosi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia; 8 Rosati Donelli; 9 Sechi; 10 Barazzoni; 11 Attafi. A disposizione: 12 Lucani; 13 Ferrari; 14 Manghi; 16 De Pasquale; 17 Panelli; 18 Montacchini. Allenatore Max Battilocchi.
Inizia la partita e dopo 5 minuti di studio i nostri ragazzi impongono il loro gioco, con un Inter Club, ormai tagliata fuori dalla possibilità di avanzare alla fase successiva, che adotta una tattica attendista cercando, non riuscendovi, di rendersi pericolosa con qualche ripartenza.
Partita sotto controllo che si sblocca al 29º quando Sechi, diventato uno specialista, trasforma la punizione dai 20 metri; passa un minuto e Sechi non riesce a girare in porta un’ ottimo cross dalla destra di Rosati Donelli, i ragazzi spingono ancora ed al primo minuto di recupero su una punizione battuta dalla trequarti Casotti di testa spedisce la palla sul palo.
Dopo l’intervallo i ragazzi tornano in campo cercando di controllare la partita senza però creare i presupposti per il raddoppio, al 7º Ferrari sostituisce Tosi, al 19º Panelli subentra a Battilocchi, Attafi subisce un’ammonizione, l’Inter Club prova ad uscire dal guscio con 2 conclusioni fuori dallo specchio della porta.
Terza sostituzione al 25º con Montacchini che subentra a Rosati Donelli ed un minuto dopo l’Inter Club trova il pareggio sfruttando un mal posizionamento della squadra  sulla nostra fascia destra che permette al n. 15 avversario di avanzare senza essere contrastato e di battere il nostro portiere uscito dai pali.
La squadra subisce il colpo e 3 minuti dopo sempre il numero 15 ha un’altra opportunità, lo scampato pericolo ricompatta la squadra che nei minuti finali tenta di riconquistare la vittoria con un tiro di Barazzoni da posizione decentrata e all’ultimo secondo con Sechi che non inquadra la porta su calcio d’angolo calciato dallo stesso Barazzoni.
Al triplice fischio di chiusura grossa delusione sui volti di tutti, giocatori, tecnici, tifosi, per i 2 punti persi che ci allontanano momentaneamente dal 2º posto, anche se la notizia della sconfitta del Gotico Garibaldina fa sì che il distacco sia di soli 2 punti.
Ragazzi visti i risultati potete ancora giocarvi le vostre chances ma tutti insieme bisogna lottare e dare sempre il massimo sotto tutti i punti di vista, ascoltare lo staff tecnico negli allenamenti, avere l’umiltà per migliorarsi ed aiutarsi il più possibile per il conseguimento del comune obiettivo, così facendo si creano i presupposti per riuscirci.
La nona giornata di campionato ha  visto le vittorie del  Reggio Calcio sul Vigor Carpaneto per 5-1, del Fraore sul Tricolore Reggiana per 7-0 dell’Arcetana sul Gotico Garibaldina per 3-2.
Dopo 9 giornate di campionato guida la classifica il Reggio Calcio con 22 punti, seguito da Fraore e Gotico Garibaldina con 16 punti, Montebello e Arcetana 14 punti,  Tricolore Reggiana 9 punti, Inter Club 6 punti, chiude la classifica il Vigor Carpaneto 1922  con 4 punti.
Prossima partita, terza del girone di ritorno,  domenica 19 marzo 2017 ore 10,30  sul campo di casa contro il fanalino di coda Vigor Carpaneto 1922, che come visto oggi, non deve essere sottovalutato anche in considerazione del fatto che per poter alimentare le nostre speranze, i ragazzi sono obbligati ad un solo risultato, la vittoria.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.