Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

Inizia una nuova annata per i ragazzi del 2002

 

inizia-una-nuova-annata-per-i-ragazzi-del-2002

 

CONDIVIDI:

 

Il tempo tiranno ha impedito nella scorsa stagione agonistica di dare conto e risalto all’impresa compiuta dalla Montebello 2002 che, nel prestigioso torneo di Cavazzoli di Reggio Emilia, ha centrato l’accesso alla finale arrivando ad un passo dalla vittoria finale sfuggita veramente per poco contro la forte compagine del Progetto Intesa vincente per 2-1, dopo il nostro iniziale vantaggio; un percorso caratterizzato dalle vittorie nella prima fase contro Invicta per 3-1 e Montanara 3-1, sconfitta con lo Sporting per 3-1, con successive vittorie sulla San Michelese per 6-1, negli ottavi con la Falk Galileo ai rigori per 9-8 (dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e supplementari) partita nella quale tutti i giocatori in campo hanno calciato il rigore, contro il Fraore nei quarti per 2-1, contro il Castellarano in semifinale per 4-1 con l’ulteriore soddisfazione personale per Sebastiano Sechi di risultare capocannoniere della manifestazione con 6 reti  insieme a Stoppelli del Fraore.

Sono passati poco più di tre mesi ed inizia una nuova annata per i nostri ragazzi sempre allenati da Max Battilocchi con la preziosa collaborazione di Marco Oppici, e con la presenza di un preparatore atletico a seguito dell’accordo di collaborazione tra la società e Giordani, tutti impegnati per affrontare la nuova stagione nel solco delle precedenti.

Come tutti gli anni ci sono arrivi e partenze, saluto l’arrivo di Federico Caramaschi dal Montanara (che ha avuto l’onore nella giornata inaugurale del torneo Cavazzoli di leggere la lettera di giuramento ufficiale per la nostra categoria), di Mathias Vighi dal Pro Piacenza che ha disputato con noi tre partite nel torneo Cavazzoli come prestito, mentre si tratta di ritorno per Jordan Angelini dopo l’esperienza nel Piacenza, anche lui con noi impegnato nel torneo Cavazzoli, e new entry di questa settimana Edoardo Oppici, figlio di Marco, dal Mercury; un grosso in bocca al lupo per la nuova stagione a Cristiano Gramostini, approdato al Parma FC 1913, Martin Meli, Simone De Pasquale e Pascal Manghi.

Un saluto particolare da parte mia a Pietro Ferrari,  che al rientro dalle vacanze, ci ha comunicato la sua sofferta decisione di non giocare a calcio.

Max ancora prima dell’inizio degli allenamenti ufficiali, ha predisposto un piano di lavoro settimanale a partire dal 7 agosto con l’obiettivo di avere i ragazzi già con una base per l’inizio ufficiale della stagione 2017-2018 che è avvenuto martedì 22 agosto 2017 sui campi della Montebello.

Prima della partenza per il ritiro di Lavarone sono state disputate 3 partite amichevoli contro Sala Baganza vinta per 5-3, contro il Sorbolo vittoria per 6-1 e contro il Piccardo Traversetolo vittoria per 4-1, per la cronaca il primo goal della nuova stagione è stato segnato da Mathias Vighi.

Domenica 3 settembre 2017  ore 7,30 partenza per il ritiro di Lavarone, dove la squadra nello stupendo scenario dolomitico, ha affrontato con impegno il lavoro preparato da Max e Marco per mettere carburante nelle gambe in vista delle 22 partite di campionato e che ha permesso di integrare la vecchia guardia con i nuovi arrivati.

Durante il ritiro sono state effettuate 2 amichevoli contro l’Abano e la formazione 2001 della Montebello, anch’essa in ritiro prima del rientro avvenuto sabato 9 settembre.

Ultima settimana prima dell’inizio del campionato dedicata agli allenamenti in vista dell’esordio previsto per domenica 17 settembre 2017 ore 10,30 sul campo di Piazzale Maestri contro il Viadana.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.