Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

Finale Winter Cup 2015-2016

 

finale-winter-cup-2015-2016

 

CONDIVIDI:

 

Ed eccoci finalmente arrivati alla tanto attesa finale per il 3°/4° posto della Winter Cup 2015/2016 presso il centro sportivo dei Team Crociati che ringraziamo per l’ospitalità e l’ottima organizzazione, in una giornata nuvolosa con temperatura ancora invernale sui 9 gradi ma con il campo in perfette condizioni nonostante i due giorni di pioggia incessante. I Leoni della Montebello si sono scontrati con i pari età dell’ Astra (ricordiamo che nel girone di qualificazione alla fase finale le due squadre si sono incontrate due volte con i seguenti risultati 4-2 / 1- 3 vista la differenza reti possiamo dire che le due squadre si equivalgono.... BAU...).

Lasciato alle spalle il dispiacere per la sconfitta con la San Leo i nostri Leoni hanno passato due settimane intense ad allenarsi studiando ogni minimo dettaglio pronti a vendere cara la pelle. Agli ordini dei mister Sandro e Jacopo i Leoni sono scesi in campo con il loro classico 3 -2 -1 (Brui, Musiari, Maggiali,Bianchi, Trentin, Ferrari, Maglione, Iuliani,Solari) di contro l’ Astra si è disposta con uno speculare schieramento sapendo che solo così potrà fermare i nostri leoni (ne siete sicuri?…..vedremo!!).

Via …... inizio scoppiettante passano solo pochi secondi e da una incertezza del Maggia (oggi provato nel ruolo di centrale …. ? … se Sandro ti ci ha messo un perché ci sarà quindi sveglia che la partita è iniziata!...Ti rifarai qualche minuto più tardi fermando un avversario lanciato a rate affiancandolo dopo aver recuperato 2 metri, si sa la corsa è la tua forza, e con un colpo di tacco farai tuo il pallone.... ha ragione Sandro puoi coprire anche questo ruolo.... ma noi ti preferiamo sulla fascia) scontrandosi con Trentin lascia campo aperto e palla all’attaccante avversario che insacca alle spalle del nostro portiere Brui 1–0 e la partita è tutta in salita.

Palla a centrocampo nulla è perduto si riparte, Maglione - Ferro - Maglione quest’ultimo dribla il difensore e fa partire un diagonale potentissimo … fuori di poco. Batti e ribatti a centrocampo, palla tra i piedi del Maglia che con un passaggio filtrante mette il Ferro davanti alla porta ma il portiere in uscita sventa la minaccia. Il tempo passa e le squadre si danno battaglia a viso aperto, fallo sul Ferro punizione dai 15 metri Maglia ci prova ma ancora una volta il portiere salva il risultato deviando sul palo e concedendo un angolo ….. nulla di fatto. Al 10° finalmente il Ferro lanciato ancora una volta a rete insacca e pareggia i conti ... 1 – 1 bella partita.

Primi cambi esce uno stanco Ferro ( oggi indemoniato … ha macinato chilometri ) entra Iuliani per dare vivacità alla manovra, e le cose iniziano a cambiare ….. scambi veloci Maglia - Iuliani - Trentin i tre sembrano conoscersi da una vita e in 2 minuti i Leoni hanno tre palle goal due neutralizzate da una attenta difesa avversaria (sappiamo che i video che fanno ogni partita non sono per immortalare ricordi ma servono per studiare con minuzia di particolari gli avversari ….. e i risultati si vedono … non riusciamo a sfondare il fortino dell’Astra) una parata in due tempi di un attento portiere. Proprio quando l’assedio sembra riuscire ad ottenere qualche risultato ecco un fulmineo contropiede sulla sinistra e l’Astra è di nuovo in vantaggio palla in diagonale sul secondo palo che lascia tutti attoniti …. Brui compreso (non preoccuparti palla imprendibile hai fatto bene a non buttarti …. non si sprecano energie e la partita è ancora lunga arriverà anche il tuo momento). Astra 2 - Montebello 1 palla al centro.

I Leoni colpiti al fianco invece di mollare sono belve inferocite, si avventano su tutti i palloni …. Ferrari , Solari, Trentin e Maggia si scontrano con gli avversari senza mai togliere la gamba e le scintille riscaldano un infreddolito pubblico, proprio da un passaggio filtrante di Lollo (oggi quanti ne hai fatti … mammamia direbbe Sandro) tiro del Maglia il portiere para ma non trattiene e sulla ribattuta un lestissimo Iuliani insacca per il 2 – 2. Passano pochi secondi e questa volta è Solari a lanciare il Maglia e costringere il portiere ad usare non solo le maniere forti ma anche le mani fuori dall’area ….. solo punizione (fortunato!! …. in altre categorie sarebbe stato rosso diretto … ma giocare in superiorità numerica ai Leoni non piace … ok prendiamoci la punizione).

Ecco il Musio presentarsi sulla palla aspettare il fischio dell’arbitro eeee …. fuoco!! Palla a girare all’incrocio dei pali ma ancora una volta il portiere salva il risultato togliendo le ragnatele proprio la dove osano le aquile (bella parata davvero ma soprattutto che punizione signori e che sicurezza il nostro Musio con la sua tranquillità che lo contraddistingue in ogni occasione fa sembrare banali le cose più difficili).

Manca poco alla fine del primo tempo i ritmi sono incalzanti e i Leoni vogliono andare al riposo con almeno un goal di vantaggio e finalmente dopo vari tentativi soliti scambi veloci Musio – Maglia – Iuliani con quest’ultimo che al secondo tentativo insacca con un tiro potente e preciso sotto la traversa, direi imprendibile …. Astra 2 – Montebello 3 fine del primo tempo e tutti a bere un the caldo ….. oggi ci vuole davvero.

Visto gli sforzi e le tante energie spese nei primi 20 minuti ci si aspetterebbe un secondo tempo a ritmi più lenti, invece i Leoni dimostrano subito di voler chiudere la partita, padroni del campo incalzano colpo su colpo la ormai attonita Astra, (sembra un pugile alle corde, ma non molla rimane in piedi e non si arrende) da ricordare ben tre passaggi del Maglia per il Ferro che due volte viene ipnotizzato dal portiere avversario e la terza insacca per il 4 – 2. Quanto gioco macinate oggi Leoni non vi ferma nessuno, passano solo 4 minuti e ancora il Ferro servito da un ottimo Lollo insacca per il 5-2; la partita sembrerebbe finita ma manca ancora tanto tempo ben 10 minuti un’eternità e l’Astra non è certo una squadra che si arrende facilmente. I Leoni abbassano il ritmo la stanchezza inizia a farsi sentire le gambe diventano pesanti c’è bisogno di tirare il fiato, l’Astra prova a colpire in contropiede prima con un cross dalla sinistra ma Brui attento esce tempestivamente e fa sua la palla poi con un diagonale potente ma ancora una volta Brui con un volo plastico evita il goal (Ricca diciamo che questo secondo intervento è più per le telecamere di SKY che per una reale necessità ma va bene così il calcio è soprattutto divertimento e poi diciamolo ci vuole ben altro per sorprendere un portiere del tuo calibro).

L’Astra non demorde ora il gioco si sposta a centrocampo dove i Leoni con Solari, Trentin, Lollo, Maggia, reggono colpo su colpo fino a quando viene fischiata una punizione al limite dell’area causata da un mani del Maggia colpevole di coprirsi il viso con le mani ……. punizione Brui sale in cattedra, alza la voce (finalmente! … portieri che non urlano non se ne sono mai visti ......fuori la grinta Leone!) per richiamare l’attenzione di tutti dando disposizioni di come posizionare la barriera ……(da rivedere e migliorare ... si copre il primo palo e i giocatori in barriera devono stare vicini attaccati)… pronti ... tiro potentissimo che dopo aver colpito il palo arriva al centro dell’area di rigore ma prima che l’attaccante avversario possa ribattere a rete Brui con un balzo felino si getta sulla palla e la fa sua il risultato ancora una volta è salvo. Proprio mentre la partita volge al termine e sembra non avere più nulla da dire ecco gli ultimi 2 goal uno per parte prima Iuliani si porta a spasso mezza difesa e con un tiro incrociato sul secondo palo insacca per il 6 – 2 poi da una distrazione difensiva dei nostri Leoni permette all’attaccante dell’Astra di sfoderare un bel diagonale che passa sotto le braccia di Brui (in realtà questa volta il nostro portiere sembra distratto e un po’ lento a scendere ma va bene così succede e soprattutto diciamolo un portiere così è difficile da trovare quindi ce lo teniamo stretto)….. triplice fischio finale partita finita Montebello 6 - Astra 3.I Leoni finalmente possono alzare la coppa e festeggiare meritatamente con i propri tifosi che se pur infreddoliti non hanno fatto mancare il loro calore alla squadra. IL TERZO POSTO E’ NOSTRO !!!!

Infine ma non ultimi un caloroso ringraziamento ai mister Sandro e Jacopo che ci hanno dimostrato che con allenamento, sacrifici, dedizione ed applicazione i risultati prima o poi arrivano …… questo risultato è anche merito vostro grazie …. grazie …. grazie.

Bravi continuate così questa è la strada giusta, ma soprattutto questo è quello che vogliamo per i nostri ragazzi ...... tanta passione e tanto divertimento un bel gruppo una bella Squadra!!

Ad onor di cronaca è giusto menzionare la finale per il 1°/2° che ha visto vincere la San Leo sulla Juventus Club per 6 - 2 .... solita partita a tennis o se preferite di ping pong .... scarse emozioni, non più di due passaggi di fila diciamolo chiaramente il calcio è un’altra cosa e noi lo sappiamo bene.


Be va beeeee !!!!!


Brui Riccardo (Richi):
solita sicurezza tra i pali, buone le uscite, unica sbavatura piccola incertezza sul terzo goal voto 7

Musiari Alessandro (Musio): sulla sinistra incontenibile, una tranquillità imbarazzante, fai sembrare facili le cose più difficili voto 7

Maggiali Edoardo (Maggia): anche in posizione centrale niente male, solita partita tutto cuore voto 7

Bianchi Lorenzo (Lollo): insuperabile, il capitano che ogni squadra vorrebbe voto 7

Trentin Riccarco (Mich): genio e sregolatezza oggi preciso e attento a tenere la posizione buona prestazione voto 7

Ferrari Lorenzo (Ferro): finalmente il bomber si è sbloccato.... tripletta (puoi portare a casa il pallone) voto 8

Maglione Matteo (Maglia): che dire pochi sanno dare del tu al pallone come te, ottima prestazione manca solo il goal voto 7

Iuliani Giacomo (Jeck): tecnica sopraffina, la tua rapidità incanta... tripletta (come il Ferro puoi portare a casa il pallone) voto 8

Solari Filippo (Filo): rientra dopo un breve periodo di assenza, manca un po’ la gamba ma ottimo muro a centrocampo gli avversari sono intimoriti voto 7

Sandro e Jacopo: partita perfetta !! voto 10
 
FORZA MONTE !!

M. M.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.