Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

GIOVANISSIMI 2002 vs FONTANA AUDAX 4-0

 

giovanissimi-2002-vs-fontana-audax-4-0

 

CONDIVIDI:

 

 

Dopo un mese di assenza si torna a giocare sul campo amico di Via De Gasperi con una brutta notizia arrivata in settimana: Martin Meli ha concluso il suo campionato perché il problema avuto in allenamento si è rivelato più grave del previsto il referto riporta astensione dall’attività sportiva per 3 mesi restando a riposo. Tutta la squadra è vicina a Martin e riportiamo un wa a lui rivolto “siamo molti dispiaciuti e rattristati ma invitiamo Martin a non mollare e ad eseguire la riabilitazione per tornare in campo più forte di prima e con una voglia che Ti permetterà di fra valere le Tue capacità. Al tempo stesso chiediamo a Martin di starci vicino anche fuori dal campo perché il gruppo ha bisogno di tutti e i ragazzi in campo lotteranno anche per Te per provare a raggiungere quei risultati ai quali fino ad oggi hai contribuito anche Tu. Non mollare Martin, noi Ti aspettiamo,”

Venendo alla partita anche oggi i ragazzi hanno imposto il loro gioco lasciando poco spazio agli avversari che raramente si sono avvicinati all’area di rigore, controllando per tutti i 70 minuti la partita messa al sicuro dopo il primo tempo, con un secondo tempo affrontato in modo meno aggressivo e con più azioni personali.

La Montebello 2002 in maglia bianca e pantaloncini neri inizia la partita agli ordini dell’arbitro della sezione di Piacenza con la seguente formazione: 1 Lucani; 2 Artoni; 3 Montacchini; 4 Tosi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia (vice capitano); 8 Barazzoni; 9 Rizzi; 10 Angelini; 11 Sechi. A Disposizione: 12 Bergonzi; 13 Casotti; 14 Rosi. Allenatore Max Battilocchi.

La squadra parte molto determinata ed aggredisce gli avversari che non riescono ad uscire con facilità dalla loro metà campo l‘equilibrio viene rotto al 6º da Angelini, che su passaggio filtrante di Battilocchi, insacca a fil di palo lasciando immobile il portiere avversario.

La squadra continua nel suo pressing che porta a diverse occasioni che non vengono concretizzate vuoi per poca determinazione sotto porta, vuoi per imprecisione; questo aspetto deve essere sicuramente migliorato per evitare che le partite restino troppo in equilibrio quando la superiorità è evidente.

Bisogna quindi aspettare il 23º quando Sechi raddoppia con un pregevole goal scavalcando il portiere con un pallonetto, per infilare in rete a porta vuota; la squadra prima della fine del primo tempo chiude la partita con il terzo goal segnato ancora da Angelini al 34º che appostato fuori area insacca dagli sviluppi da calco d’angolo. Gli ospiti si sono resi pericolosi solamente in un’occasione peraltro ben gestita da Montacchini e Lucani.

Pochi istanti prima l’arbitro ha accusato un problema alla caviglia che lo ha costretto a stringere i denti per tutto il secondo tempo, riuscendo così a portare a termine la partita, grazie anche all’aiuto di tutti protagonisti in campo che con il loro comportamento hanno agevolato la sua direzione; un particolare ringraziamento ad una signora che nell’intervallo ha provveduto a fasciare la caviglia dolorante.

Nel secondo tempo si ripete un po’ la partita della domenica precedente con la squadra meno bella del primo tempo, ma che ha sempre controllato senza correre rischi e ciò ha permesso per la seconda volta consecutiva di mantenere la porta inviolata.

 

Al 4º Rosi subentra a Sechi, al 6º Casotti subentra a Tosi, mentre all’11º Bergonzi subentra a Lucani, la partita scorre con altre opportunità non sfruttate finchè al 27º arriva il quarto goal con Battilocchi abile a sfruttare in tuffo di testa un azione da calcio d’angolo: unico brivido le condizioni dell’arbitro che a un certo punto hanno fatto temere la sospensione della partita.

Buona prestazione complessiva, ottima nel primo tempo a parte l’imprecisione in fase conclusiva, mentre nel secondo tempo il mister si aspettava qualcosa di più dal punto di vista della determinazione in vista della preparazione della partita di mercoledì 23 che ci vedrà contrapposti alla capolista Piacenza.

Ai ragazzi mi permetto di ricordare le parole che hanno sentito dal mister del Carpaneto la settimana scorsa che li ha invitati ad impegnarsi sempre nell’apprendimento degli insegnamenti proposti da mister Battilocchi per conseguire risultati importanti e duraturi.

Nella settimana si è disputato il recupero del San Giuseppe, che a tempo praticamente scaduto, è riuscito ad avere la meglio sul Cus Parma Le Folgori per 2-1 dopo essere stato in svantaggio sino a 20 minuti dalla fine. Da evidenziare la numerosa presenza alla partita di calciatori e genitori della nostra squadra, altra caratteristica che ci contraddistingue come gruppo (al proposito pare che la vittoria del San Giuseppe sia dovuta al fatto che lo scrivente, non è rimasto sino alla fine, come gli era stato suggerito da altri, lasciando quando il Cus era in vantaggio).

La Montebello 2002 torna così in terza posizione a 51 punti, a 2 punti dalla capolista Piacenza vincitrice per 6-0 contro il Salsomaggiore, ed ad 1 punto dal San Giuseppe vincitore per 9-2 contro il Carpaneto.

Le prossime 2 giornate saranno molto importanti per il nostro campionato e per quello delle nostre concorrenti perché il 23 marzo affronteremo il Piacenza, mentre il 31 marzo si scontreranno Piacenza e San Giuseppe.

Riprendo le parole usate in precedenza ricordando che mercoledì 23 marzo 2016 alle ore 16,30 è in programma a Podenzano il big match contro il Piacenza, per cui ragazzi in questi 2 giorni l’impegno e la concentrazione negli allenamenti e i comportamenti fuori dal campo (tempo libero, alimentazione, sonno) devono essere massimi per affrontare, consapevoli delle vostre potenzialità, la capolista imbattuta del girone.

Per chiudere un invito alla maniera dei Boys 1977 “TUTTI A PODENZANO” e ai ragazzi FORZA BLACKVENOM, chiudendo con le parole di una splendida canzone di Tina Turner rivolta alla nostra squadra: SIMPLY THE BEST.

 

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.