Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

MONTEBELLO 2002 CUS PARMA LE FOLGORI 4-0 (2-0)

 

montebello-2002-cus-parma-le-folgori-4-0-(2-0)

 

CONDIVIDI:

 

Dopo la breve pausa pasquale e la sconfitta nella partita di vertice contro il Piacenza, i ragazzi si sono ritrovati martedì sul campo di Via De Gasperi per l’allenamento in preparazione della partita contro il Cus Parma Le Folgori, squadra che all’andata ha impegnato la nostra squadra sino al 70º e formata da tanti ragazzi che negli scorsi anni hanno militato nella Montebello.

Alla luce di tutte queste considerazioni i ragazzi hanno svolto un proficuo allenamento i cui risultati si sono poi visti sul terreno di gioco: la squadra ha dimostrato di avere superato la delusione della partita della scorsa settimana ed ha affrontato con concentrazione e determinazione la squadra ospite, che appena due settimane prima era stata sconfitta nei minuti di recupero dal San Giuseppe, seconda forza del campionato. A coronamento di tale determinazione è arrivata una meritata ed ampia vittoria contro una squadra che sino ad oggi non aveva subito una sconfitta con tale scarto di goal.

Agli ordini dell’arbitro Roberta Russo della sezione di Piacenza La Montebello 2002 in tenuta completamente nera inizia la partita con la seguente formazione: 1 Bergonzi; 2 Rosi; 3 Montacchini; 4 Tosi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia (vice capitano); 8 Barazzoni; 9 Rizzi; 10 Angelini; 11 Artoni. A Disposizione: 12 Lucani; 13 Ferrari; 14 Casotti; 15 Sechi. Allenatore Max Battilocchi.

La squadra parte subito forte ed al 4º passa in vantaggio con una stupenda verticalizzazione di Tosi per Angelini, che supera in velocità i difensori avversari e con freddezza ed abilità scavalca con un pallonetto il portiere in uscita.

Il Cus Le Folgori subisce il colpo ma riesce comunque a riassestarsi e la partita nella sua fase successiva rimane equilibrata e combattuta soprattutto a meta campo fino al 19º quando Angelini ottiene un rigore dopo essere stato atterrato dal portiere ospite. Va sul dischetto lo specialista Barazzoni che però calcia il rigore in modo diverso dal suo standard tirando fuori dallo specchio della porta.

I ragazzi non si abbattono e continuano nel loro gioco, pur non favoriti dal campo di gioco, ed anche in fase difensiva controllano bene gli avversari che non si rendono pericolosi se non con qualche lancio lungo per altro ben gestito; si registrano altre opportunità sino a quando arriva al 31º il raddoppio ottenuto con Artoni, che caparbiamente va in pressing sulla difesa avversaria riuscendo ad intercettare il pallone ed a scavalcare ancora il portiere.

La determinazione dei ragazzi si vede anche nel secondo tempo perché dopo 2 minuti arriva il terzo goal realizzato da Rizzi, ben imbeccato da Battilocchi, che rende vano anche il disperato tentativo di recupero del difensore avversario.

Mister Battilocchi procede con le sostituzioni e in rapida successione tra il 6º ed il 15º minuto entrano in campo Casotti per Artoni, Sechi per Rosi, Lucani per Bergonzi e Ferrari per Montacchini, la squadra continua a gestire la partita e purtroppo non riesce a concretizzare le occasioni create, salvo al 21º con Casotti che lanciato da Angelini si invola ed infila il portiere avversario con un preciso pallonetto che si infila all’angolo opposto. Gli avversari si rendono pericolosi solo in un’occasione e la partita si chiude con il risultato di 4-0 e gli applausi convinti dei supporters montebellini.

 

Nelle stessa giornata si giocava il big match tra San Giuseppe e Piacenza terminato con la vittoria del San Giuseppe, che in un sol colpo ha inflitto la prima sconfitta al Piacenza ed ha conquistato la vetta della classifica; come detto in chiusura del precedente articolo questo era l’unico risultato che complica ulteriormente la possibilità di conquistare uno dei 2 posti per accedere alla fase successiva.

Ribadisco il concetto con fermezza: ragazzi dovrete cercare di vincere le restanti 5 partite, le somme si tireranno al 71º minuto della 26ª giornata… mai dare nulla per scontato!

I ragazzi con il loro mister non si sono fermati e ieri sera si sono ritrovati per l’allenamento per affrontare nel migliore modo possibile l’immediato prossimo impegno di domani, bel segnale per una squadra che vuole cercare di ottenere il massimo possibile.

Ragazzi tengo battuto il ferro perché rimanga sempre caldo: impegnatevi in allenamento come non mai, ed ognuno di voi, nessuno escluso, con responsabilità e maturità, segua al 100% quanto richiesto da Max e si crei quello spirito di gruppo che vuol dire uno per tutti, tutti per uno con in testa solo il meglio per la squadra; siete voi gli artefici dei vostri successi insieme al vostro allenatore, i primi a crederci dovete essere voi.

La Montebello 2002 rimane in terza posizione a 54 punti, a 4 punti dalla capolista San Giuseppe ed a 2 punti dall’ex capolista Piacenza.

Prossima partita domenica 3 aprile 2016 ore 10,30 al campo parrocchiale di San Lazzaro contro l’U.P. Virtus, altro derby cittadino, dal sapore particolare perché anche in questa squadra giocano ragazzi che hanno militato nella Montebello; lasciate allo scrivente una particolare emozione nel rientrare, per la prima volta da avversario anche se non come giocatore, negli spogliatoi che per tanti anni ha frequentato e nei quali, con i tanti compagni e allenatori incontrati, ha condiviso tanti momenti importanti non solo dal punto di vista sportivo.

Per finire il Carignano, dopo la serata dei sorteggi tenutasi il 21 marzo 2016, ha reso definitivo il calendario del 23º torneo di calcio giovanile nel quale la nostra squadra è campione uscente da 2 anni; proprio in ragione di ciò avremo l’onore di disputare la partita inaugurale del torneo giovedì 21 aprile 2016 alle ore 19,15 contro il San Secondo, mentre le successive 2 partite del girone eliminatorio verranno disputate contro il Viadana giovedì 5 maggio alle ore 20,10 e contro il Sala Baganza (un classico ormai del torneo) martedì 17 maggio 2016 alle ore 20,10. Il torneo prevede i quarti di finale dal 26 al 29 maggio 2016, le semifinali il 30 e 31 maggio 2016, la finale il 4 giugno 2016.

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.