Scuola calcio elite FIGC
US Montebello Parma
telefono
US Montebello Parma
email
Scuola calcio elite FIGC

 

 

federazioni

 

MONTEBELLO 2002 SAN GIUSEPPE 1-3

 

montebello-2002-san-giuseppe-1-3

 

CONDIVIDI:

 

La partita contro la capolista San Giuseppe, già qualificata ai quarti di finale, è stata decisa dai calci da fermo nei quali i piacentini hanno dimostrato di essere più bravi, riuscendo a segnare 2 goal su calcio d’angolo ed uno su rigore, mentre la nostra squadra a sua volta ha segnato su calcio d’angolo.

Abbandonata prima dell’incontro, anche se non matematicamente, la possibilità di qualificazione ai quarti la nostra squadra ha dimostrato per l’ennesima volta di possedere delle qualità agonistiche e caratteriali di primo livello, evidenziatesi ancora di più in quanto ha affrontato la squadra più forte con soli 13 giocatori, dovendo rinunciare a Giulio Rizzi, causa infiammazione al ginocchio e a Leone Bergonzi colpito da virus intestinale e febbre alta.

Alla fine è stata una partita molto equilibrata nella quale gli avversari nel primo tempo si sono resi pericolosi con un tiro ben deviato in angolo da Lucani e nel secondo tempo sono riusciti a sbloccare il risultato su calcio d’angolo, ma i nostri ragazzi pur affaticati, sono riusciti a pareggiare sempre su calcio d’angolo, ma purtroppo si sono fatti ancora sorprendere (questa volta causa disattenzione) su calcio d’angolo ed hanno chiuso la partita con un calcio di rigore concesso, a parere del sottoscritto, con generosità dall’arbitro.

Agli ordini dell’arbitro Roberta Russo della sezione di PIacenza (la stessa della partita con il Cus Le Folgori) la Montebello 2002 in tenuta completamente nera inizia la partita con la seguente formazione: 1 Lucani; 2 Casotti; 3 Montacchini; 4 Tosi; 5 Iemmi (capitano); 6 Montanari; 7 Battilocchi Mattia (vice capitano); 8 Barazzoni; 9 Sechi; 10 Angelini; 11 Artoni. A Disposizione: 13 Ferrari; 14 Rosi. Allenatore Max Battilocchi.

Nonostante le defezioni già segnalate la squadra gioca un primo tempo di spessore affrontando con concentrazione ed applicazione la migliore squadra del girone, anche a livello di gioco, a viso aperto ed avendo 2 occasioni con Angelini, strettamente marcato dalla difesa ospite, che riesce a liberarsi in velocità e con Barazzoni su punizione, mentre gli avversari hanno impegnato Lucani con un bel tiro in diagonale ben deviato in angolo.

Nella ripresa gli avversari propongono subito 3 cambi non snaturando il loro gioco ma la partita risulta ancora equilibrata sino all’8º quando il capitano difensore avversario Parietti si inserisce bene su calcio d’angolo e batte Lucani. Rosi subentra a Casotti la nostra squadra non si arrende e dopo - un’occasione non sfruttata da Montacchini, - una punizione da fuori area da posizione favorevole che Barazzoni batte magistralmente ma la palla termina a lato di poco con il portiere avversario immobile, riesce a pareggiare al 28º con Battilocchi, come al solito molto abile ad inserirsi ed anticipare di testa la difesa avversaria. Prima del pareggio Ferrari era subentrato a Barazzoni, la partita sembra possa terminare con un risultato di parità (la squadra avversaria era rimasta in 10 uomini in quanto un giocatore si è infortunato dopo che erano state utilizzate tutte le sostituzioni), ma il San Giuseppe al 32º sfrutta la disattenzione della nostra squadra che questa volta, sempre su calcio d’angolo, lascia colpevolmente libero il capitano avversario Parietti che deposita il secondo pallone in rete per la sua personale doppietta. A questo punto la stanchezza prevale e la squadra avversaria segna al 34º la terza rete su rigore concesso per un fallo dubbio, visto la caduta dell’avversario, che chiude definitivamente la partita e punisce in modo ingeneroso la nostra squadra, che avrebbe meritato sicuramente il pareggio, raggiunto ma mantenuto solo per 4 minuti.

 

 

Ormai manca sola la 26ª ed ultima partita che verrà disputata a Piacenza contro il San Lazzaro Farnesiana domenica 1 maggio 2016 alle ore 10,30; in classifica la Montebello Giovanissimi 2002 rimane ferma in terza posizione a 59 punti, mentre il San Giuseppe occupa la prima posizione con 70 punti, ed il Piacenza, vincitore per 2-0 contro il Carpaneto, la seconda posizione con 66 punti, raggiungendo anch’esso matematicamente la qualificazione ai quarti di finale

 

 

 

SPONSOR

 

IMMOBILIARE PUNTO ZERO

ELECTROSERVICE

BUCCI S.P.A.

CASABELLA COSTRUZIONI s.n.c.

DM SERVICE S.R.L.

INTESA SAN PAOLO S.P.A.

Audiomedica Centro Acustico Parma

capagio

Massimo Meli

Medi Saluser Centro Medico Diagnostico

PuliService

SCANDICAR

AITEC

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento,
accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.